1.Sicurezza. 
2.Panico da “scomparsa dalla scena politica” dei Sindaci PD. 
Un ringraziamento al PM Dott. Nino Di Matteo, già ospite della Città di Monserrato nel 2017, per avermi inviato una copia, con personale dedica, del suo nuovo libro “PATTO SPORCO”; sporco come quel patto tra i dissidenti della mia ex maggioranza e l opposizione che ha portato al commissariamento di Monserrato; sporco come i fini che l hanno determinato, denunciati da me sin dal febbraio 2018, e che ora stanno apparendo sotto gli occhi di tutti attraverso la formazione di movimenti accozzaglia col solo intento di mettere le mani sul “potere” per curare i loro interessi personali; sporco come il tradimento del mandato elettorale che avevate posto nelle loro mani e che loro hanno invece disatteso.
Intanto l insicurezza e gli atti criminosi a Monserrato dilagano. Le oltre 60 telecamere da noi predisposte non bastano se non unite ad una ad simbiotica azione tra forze dell ordine e amministrazione, come i tavoli di Sicurezza dal sottoscritto periodicamente chiamati durante la mia sindacatura. 
Ma in questa crescente insicurezza i Sindaci PD che fanno? Presi dal “panico da scomparsa” disattendono l applicazione di una disposizione avente valore di legge come il “Decreto Sicurezza”, alimentando, con il loro esempio, il dilagare dell illegalità in questo Paese.